MODIFICA
Info utili


Informazione all′utenza in caso di sinistro

Si desidera informare l'utente autostradale, nel caso fosse intenzionato a chiedere alla Società Autostrada BS-VR-VI-PD S.p.A. il risarcimento di un danno subito percorrendo il tratto di autostrada o tangenziale dalla stessa gestiti, delle modalità di presentazione della relativa istanza nonché delle circostanze in cui lo stesso può avere una ragionevole possibilità di vedere risarcito il danno patito.

In proposito, occorre precisare che l'Ente Concessionario autostradale risponde dei danni solo nei casi in cui sussista una comprovata responsabilità dello stesso nella gestione delle competenze autostradali dovuta ad inadempienze o comportamenti che costituiscono causa diretta ed inequivocabile dell'evento che ha determinato il danno.

In giurisprudenza, infatti, numerose sentenze hanno escluso ogni responsabilità dell'ente Gestore quando la causa dei sinistri non è da imputare a deficienze strutturali, manutentive o gestionali.

Ne consegue che la Concessionaria non è chiamata a rispondere di danni subiti dall'utente se la regolarità del servizio ad esso offerto viene compromessa dal comportamento di terzi o da eventi, non riconducibili al Gestore, che possano costituire causa diretta del danno stesso.

Premesso quanto sopra, nel caso in cui l'utente ritenga che la causa del danno subito possa essere chiaramente addebitabile alla Concessionaria, potrà inoltrare la relativa richiesta risarcitoria, fornendo le relative prove, per eventi verificatisi nei seguenti tratti autostradali e relative pertinenze:

  • Autostradale A/4 compresa fra i caselli di Brescia Ovest e Padova Est, e precisamente dalla progressiva chilometrica 217+700 alle 363+723;
  • Autostrada A/31 Valdastico;
  • Tangenziali di riferimento:
  • Brescia:
    • Variante di Lonato
    • Raccordo esterno di Brescia Est
  • Verona:
    • Tangenziale Sud
    • Tangenziale Est
    • Raccordo e Bretella Porcillana
  • Vicenza:
    • Tangenziale Sud
  • Padova:
    • Tangenziale Nord
    • Tangenziale Limena.

L'istanza dovrà essere inoltrata tramite servizio postale a:

Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova S.p.A.
Via Flavio Gioia, 71 -37135 Verona

 

e contenere, in forma chiara e leggibile, la descrizione dettagliata del sinistro, la località o chilometrica, la direzione, la data, l'ora, l'indirizzo, le generalità del richiedente, il modello e la targa del mezzo e l'importo per la riparazione.

Dovrà essere allegato il preventivo di spesa o la fattura, essere specificato se vi sia stata concomitanza con lavori in corso lungo la tratta in concessione e se sono intervenuti gli Ausiliari alla Viabilità di Autostrada e/o la Polizia Stradale.

A tal fine, l'utente potrà anche richiedere il " Modulo per l'annotazione incidenti stradali " eventualmente redatto dagli Ausiliari alla Viabilità di Autostrada BS-PD intervenuti sul luogo del sinistro, utilizzando apposito modello scaricabile dal sito internet all'indirizzo www.autobspd.it/info utili/Copertura assicurativa/richiesta modulo per annotazioni di incidenti stradali.

 

Si precisa infine che Autostrada BS-VR-VI-PD S.p.A., quale Ente Concessionario, opera con la dovuta e massima attenzione per garantire la più completa sicurezza delle infrastrutture autostradali attraverso un continuo servizio di manutenzione e controllo in modo da offrire agli utenti autostradali servizi, anche tecnologici, sempre più efficienti e avanzati.

 

Nell'augurare un buon viaggio, porgiamo distinti saluti.

 

LA DIREZIONE

 

SEDE LEGALE
Via Flavio Gioia, 71 -37135 Verona

Tel. 0458672254
il martedi dalle 8:30 alle 13:00
il venerdi dalle 8:30 alle 13:00
e-mail: autobspd@autobspd.it
www.autobspd.it